Nokia prepara i nuovi Windows Phone 8 per il 5 settembre

AziendeMarketing
5 settembre: nuovi Nokia Lumia con Windows Phone 8?

L’evento, una conferenza congiunta Microsoft e Nokia, s’intitola “Le cose devono cambiare”. I nuovi Nokia Lumia con Windows Phone 8 sono sulla rampa di lancio

Things are about to change” (ndr: “Le cose devono cambiare”) è lo slogan di un evento Nokia previsto per il 5 settembre. La svolta di Nokia insieme a Microsoft potrebbe avvenire in tempi rapidi. Nokia dovrebbe togliere i veli ai nuovi Nokia Lumia con Windows Phone 8, la nuova piattaforma, con supporto ai chip multicore e alla tecnologia NFC, sulla rampa di lancio. L’evento consiste in una conferenza stampa congiunta Microsoft e Nokia, a ridosso del verdetto favorevole a Apple contro Samsung nella cosidetta “guerra dei brevetti”. Un evento che potrebbe sparigliare le carte del mercato smartphone, oggi dominato da Samsung e Apple, dove Android fa la parte del leone, lasciando Windows Phone ai margini. Ma proprio la nuova piattaforma Windows Phone 8, che scommette sull’integrazione con il prossimo Windows 8, potrebbe rimettere Microsoft al centro della scena, approfittando dei guai giudiziari di Samsung: perché Windows Phone rappresenta un’alternativa ad Android per chi teme i contenziosi legali mossi da Apple. E Nokia è in prima fila ad approfittare del rinnovato interesse dei carrier per un’alternativa ad Android, visto che i Nokia Lumia sono gli smartphone che hanno fin da subito scommesso su Windows Phone, anche con Web apps esclusive per un ecosistema più ricco ed integrato. Oltre a nuovi Nokia Windows Phone, il colosso finlandese, numero due del mercato cellulari alle spalle di Samsung, potrebbe svelare anche un Windows Phone PureView, dotato cioè della tecnologia più evoluta per la fotografia digitale su smartphone. L’ultimo Symbian con PureView (qui in video) è un telefonino con fotocamera avanzatissima da 41 Megapixel. Ma vedremo il 5 settembre le novità di Nokia, l’ex numeroi uno che vuole tornare a sfidare i nuovi colossi della telefonia mobile.

L’integrazione è la parola chiave di Windows Phone 8, che scommette sull’integrazione con Windows 8, sul supporto al multicore, alla tecnologia NFC. Infatti il nuovo Windows Phone core è fondato su Windows e non Windows Embedded Compact. WP8 supporterà Micro SD card storage removibile; crittografia; secure boot; il supporto alle risoluzioni schermo 1280×768 e 1280×720, oltre al tradizionale 480X800. Ma soprattutto Microsoft ha introdotto una nuova dimensione di tile, quella piccola, che potrà affiancarsi alle dimensioni grandi e medie. La nuova UI non avrà più un vuoto, ma sarà tutta ricoperta da Tile. Anche Windows Phone ha comandi vocali, permette di effettuare chiamate, inviare testi, cercare sul web e lanciare un’ app sul device. Windows Phone 8 avrà presto il suo Wallet: potrà archiviare carte di credito/debito, carte ricaricabili e di fedeltà. Ma l’NFC sicuro su SIM card offrirà flessibilità e sicurezza.

Quali sono i competitor dell’iPhone? Scoprilo con un QUIZ!

– Sai davvero usare il tuo smartphone? Mettiti alla prova con un QUIZ!

5 settembre: nuovi Nokia Lumia con Windows Phone 8?
5 settembre: nuovi Nokia Lumia con Windows Phone 8?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore