Nokia taglia la produzione, ma sfodera un nuovo cellulare XpressMusic

Mobility

Il mercato della telefonia mobile è in affanno e Nokia chiude un sito R&D. Intanto scommette su un nuovo modello di cellulare musicale: Nokia 5630 XpressMusic sposa i giochi N-Gage

Per Nokia e i vendor di cellulari (escluso il segmento smartphone), il 2009 è iniziato con il piede sbagliato: Nokia dovrà tagliare 700 milioni di euro di costi annuali, lasciare temporaneamente a casa l’intero staff di Salo (2500 dipendenti, a rotazione) e chiuderà i battenti a un sito R&D a Jyvaskyla, oltre a ridurre di 90 posti di lavoro altrove.

Intanto presenta un nuovo music-phone: Nokia 5630 XpressMusic, un ultra sottile WiFi in formato candybar, con tasti musicali ( compreso il Say and Play, in cui si ascolta un brano solo dopo aver pronunciato il nome dell’artista o il titolo) e compatibile con i giochi N-Gage. Il nuovo music-phone è targato Comes with music: consente di scaricare musica gratis per un anno. Con fotocamera da 3,2 Megapixel con zoom digitale e connettività Hsdpa, supporta i servizi Nokia Ovi e la messaggistica, oltre a Flickr e Share on Ovi. Arriverà sul mercato nel secondo trimestre al prezzo di 279 euro.

Segui il Mobile World Congress su Blog Eventi di Net Media Europe

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore