Nokia vende 5.6 milioni di Lumia

AziendeMarketingMercati e Finanza
Nokia traina la crescita di Windows Phone in Europa: in Italia ha superato iOS

Il primo trimestre di Nokia vede un incremento del 25% nelle vendite. Ma l’azienda finlandese torna in rosso, a causa del crollo dei cellulari basic

Nokia archivia il primo trimestre con una forte performance dei Lumia con Windows Phone, ma un crollo delle vendite dei cellulari basic. Il colosso finlandese di telefonia mobile ha venduto 5.6 milioni di Nokia Lumia, registrando un incremento del 25%nelle vendite. Microsoft continua a riporre fiducia in Nokia, partner “che sta facendo bene”, e non sente la necessità di dover pensare a uno smartphone Surface. Nokia Lumia mette a segno una ctrescita a due cifre, che dà speranza a Windows Phone, nonostante la cavalcata di Android.

Nokia Lumia 620
Nokia Lumia 620

I Nokia Lumia sono cresciuti nel primo trimestre da 4.4 milioni di smartphone a 5.6 milioni di unità e diventano il salvagente. Siamo ancora lontanissimi dai 37 milioni di iPhone e dai 61 milioni di smartphone di Samsung a trimestre, tuttavia il progresso dei Nokia Lumia, c’è. Ed è un fatto. I Nokia Lumia spaziano dalla fascia low-cost al mid-range fino al top di gamma Lumia 920 con tecnologia PureView. La nota stonata della trimestrale è rappresentata dal calo dei cellulari basic, e Nokia teme che si deterioreranno i margini operativi.

Le vendite nette sono scese del 20% a quota 5.9 miliardi di euro, mentre i volumi sono crollati del 30%. I dispositivi smart, compresi Lumia ed Asha, contano 6.1 milioni di device nel trimestre. Ma nella fascia basic l’azienda finlandese sente la concorrenza low-st di Android. Nokia torna in rosso, con una perdita di 5.85 miliardi di euro, pari a 0.02 euro per azione. Il Ceo Stephen Elop ritiene che la transizione durerà due anni. Nokia detiene 4.5 miliardi di euro in contanti, in calo rispetto ai 4.9 miliardi di euro di un anno fa.

Nokia Lumia 620

Image 1 of 8

Nokia Lumia 620, il contenuto della confezione
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore