Nomina in Torino Wireless

ManagementNomine

Mario Manzo nominato Direttore Generale della Fondazione

Mario Manzo è il nuovo D irettore Generale della Fondazione Torino Wireles s, la struttura che coordina e promuove la crescita del Distretto Piemontese dedicato all’Information and Communication Technology. Laureato in Ingegneria presso il Politecnico di Torino e con un MBA conseguito presso una prestigiosa Università Inglese, Mario Manzo, torinese, 48 anni, ha iniziato il suo percorso professionale con l’istituto per la Cooperazione Universitaria (ICU) ed il Ministero Affari Esteri impegnato in Progetti di cooperazione Internazionale in Sud America.

Mario Manzo, ha commentato: “Torino Wireless è una realtà innovativa che si è particolarmente distinta a livello nazionale ed internazionale per dinamicità, creatività, e ruolo strategico sul territorio. Il Distretto Torino Wireless, e gli altri distretti tecnologici Italiani, rappresentano un aiuto straordinario allo sviluppo dell’innovazione e della competitività delle aziende e dei centri di ricerca del territorio. Torino Wireless è la prima esperienza in Italia di distretto tecnologico e si caratterizza per l’unicità della compagine societaria, composta da istituzioni nazionali e locali, università e centri di ricerca, imprese e istituti finanziari. Sono onorato di avere la possibilità di far parte di questa importante organizzazione e di poter dare il mio contributo professionale alla Fondazione, con l’obiettivo di consolidarne la crescita e di intraprendere nuovi percorsi di sviluppo“. Manzo aggiunge: “Promuovere la crescita delle PMI innovative attraverso azioni di trasferimento tecnologico e di networking con grandi imprese, garantire una crescita costante del patrimonio di competenze che alimenta il Distretto, favorire la circolazione e la condivisione delle conoscenze sono alcuni degli obiettivi strategici che nei primi cinque anni hanno catalizzato la maggior parte delle risorse della Fondazione e sui quali continueremo a investire, con un crescente sforzo volto a coinvolgere ulteriormente nelle attività di Distretto le aziende di tutto il Piemonte”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore