Non c’è Ipse nel futuro di Enel

Aziende

Tramonta la possibilità di acquisizione di Ipse da parte di Enel

Il gestore Umts non attivo non trova pace. Sembrava che potesse andare in porto la proposta di acquisizione di Ipse da parte di Enel, e invece è sfumata. Le trattative sono rotte, quindi per Ipse torna tutto in alto mare. Enel ha giustificato l’interruzione alle trattative sostenendo che “si è constatata una divergenza in ordine ad alcuni degli elementi posti a fondamento della suddetta acquisizione e l’impossibilità, considerati anche i ristretti margini di tempo a disposizione, di giungere ad una soluzione”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore