Non solo iPod: gli altri media player

AccessoriMarketingWorkspace

Sandisk, Phillips, Archos e Samsung aggiornano l’offerta lettori musicali con i nuovi modelli: Sandisk Sansa Fuze+, Archos 28IT, 32IT e 43IT, Samsung YP-Q3 e YP-U6 e Phillips GoGear Connect Mp4

Secondo Eito il mercato dei media player è in declino in Europa: registrerà un calo del 14% nel 2010: le vendite si assesteranno su 28.6 milioni di unità (lontano dal picco del 2007 di 43,5 milioni di lettori) generando un business da 2.6 miliardi di euro nella UE. Ma, nonostante il declino, il mercato consumer continuerà a tenbere. A sfidare i nuovi Apple iPod sono lettori portatili digitali di Sandisk, Phillips, Archos e Samsung. Ecco una carrellata di novità nel mercato dei media player. Sandisk ha appena rinnovato la gamma con Sansa Fuze+. I media player sono concorrenti del nuovo iPod Nano e costano sotto i 100 dollari. Il clickwheel di Fuze+ è stato sostituito da un pannello touch capacitivo che elimina il dock connector proprietario in favore di una porta MicroUSB. Disponibile in vari colori e capacità: il modello da 4GB cosa 79 dollari, la versione da 8GB costa 89 dollari e quella da 16GB 119 dollari. Sono tutti equipaggiati con slot MicroSD per lo storage di Sandisk e slotRadio cards.

Sandisk Sansa Fuze+
Sandisk Sansa Fuze+

Archos punta tutto su Android per l’autunno. Poiché tutti i dispositivi sono dotati di 802.11b/g/n, Archos li classifica come “Internet tablets“. Il modello 28IT ha uno schermo touchscreen da 2.8 pollici, con chip ARM Cortex A8 da 600MHz e storage da 4GB. Sono a scaffale da settembre a partire da 99 dollari. Il 32IT ha un display touchscreen 3.2 pollici , un processore ARM Cortex A8 d800MHz e storage da 8GB, oltre a una video camera. Sarà disponibile a giorni, da metà settembre a 149 dollari. Il modello 43IT ha uno schermo touchscreen resistivo da 4.3 pollici, un chip ARM Cortex A8 da 1GHz, storage da 8GB, HD video camera, Micro SD slot e uscita HDMI. Infine la versione Archos 43IT debutterà ad ottobre per 279 dollari.Tutti i device saranno equipaggiati con l’ultima versione Android FroYo.

Archos 28IT, 32IT e 43IT
Archos 28IT, 32IT e 43IT
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore