Non solo low-cost da Asus

LaptopMobility

L’UmPc R50 di Asus costa tre volte l’EeePc. Nel mercato netbook arriva invece Hyundai Petit

Asus non vuole limitarsi all’EeePc, il suo laptop low-cost che ha lanciato la moda dei mini notebook. Asus ha sfoderato l’UmPc R50, un ultra mobile che costa tre volte l’EeePc: 1.199 euro.

L’UmPc di Asus è evoluto, dotato di connettività avanzata (supporto Wi-fi e Hsdpa), buona capacità di storage (disco Ssd da 32 GByte) e unisce Windows Vista e il chip Intel Atom.

Invece, nell’arena mini notebook, a sfidare Asus EeePc è appena arrivato anche Hyundai Petit: il computer bonsai costa 449 euro. Hyundai Petit accoppia Windows Xp e Intel atom, con connettività Wi-Fi e Bluetooth, scheda Ethernet integrata, Ram da un Gbyte e hard disk da 80 Gbyt e, e con autonomia delle batterie, dichiarata nell’ordine delle sette ore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore