Notebook batte desktop.

Stampanti e perifericheWorkspace

Per la prima volta in assoluto il fatturato dei notebook ha superato quello dei desktop, così come le vendite unitarie di monitor LCD hanno superato quelle di monitor CRT, secondo una ricerca di NPD Group.

Secondo un’analisi di recente pubblicazione, condotta da NPD Techworld, il mese di maggio segna un dato senza precedenti: negli Stati Uniti, per la prima volta, il fatturato proveniente dai notebook ha superato quello dei PC desktop. Inoltre, sempre a maggio, i monitor LCD hanno registrato un numero maggiore di vendite unitarie rispetto ai monitor tradizionali basati sul tubo catodico. Nei canali retail il fatturato è stato il migliore degli ultimi quattro anni, con una crescita del 13,6% rispetto a maggio 2002. Nel mese di gennaio 2000, i notebook rappresentavano meno del 25% del volume totale delle vendite. A maggio 2003, il fatturato proveniente dai notebook è stato di oltre il 54% dei 500 milioni di dollari fatturati in totale dal canale retail. Anche per quanto riguarda le vendite in termini di unità, i notebook hanno stabilito il record del 40% delle vendite. I motivi dei risultati del mese di maggio sono riconducibili al desiderio dei consumatori di mobilità, oltre ai prezzi diventati competitivi. Il prezzo medio di un notebook è sceso fino a 1300 dollari per la prima volta, più di 250 dollari in meno rispetto al prezzo di maggio 2002, persino se 80% dei notebook è dotato di schermo da 15 pollici e 86% dei rivenditori li dota anche di masterizzatore CD. Per quanto riguarda i monitor LCD, le vendite hanno cominciato ad aumentare da quando sono diventati abbordabili per i consumatori, circa due anni fa. Hanno totalizzato profitti per oltre il 70%, mentre, in fatto di unità vendute, hanno registrato il 52%. Tali cifre sono in netto aumento rispetto al volume di unità vendute a maggio 2002, che rappresentavano solo il 22% delle vendite totali di monitor, mentre il fatturato è stato del 40% del totale. Sembra che i consumatori vogliano spendere per questa tecnologia, anche se i prezzi della categoria LCD si aggirano mediamente intorno ai 467 dollari, 250 in più rispetto al prezzo medio di un monitor tradizionale, sostiene NPD Techworld.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore