Notebook per impieghi professionali

Aziende

I nuovi portatili Vaio della Serie Bx offrono elevata portabilità, sofisticate funzioni, opzioni per la scelta del diplay Lcd e la garanzia estensibile

Con la serie Bx, Sony annuncia la disponibilità di una nuova famiglia di notebook, progettati per gli utenti professionali, che si propone con un’ampia varietà di configurazioni per soddisfare le più diverse esigenze. E’ possibile scegliere tra quattro schermi, tutti con tecnologia X-black Lcd: un 14,1″ e un 15″ con risoluzione Xga, un 15,4″ Wxga e un 17″ Wide UltraXga con il massimo spazio di lavoro. Ogni notebook dispone di un “bay” modulare che contiene nella dotazione di base, un drive DVD±RW, che può essere rimosso e sostituito con un “Weight Saver”, per ridurre al minimo il peso del portatile durante gli spostamenti. Si può anche inserire un secondo hard disk per disporre di un archivio di maggiori dimensioni e consentire il backup dei dati, oppure una batteria aggiuntiva che ne estende l’autonomia. Tutti i modelli Bx sono dotati sia di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sia di chip di sicurezza Trusted Platform Module (Tpm), che garantiscono la protezione da accessi indesiderati. Il processore sfrutta la tecnologia Intel Centrino e per aumentare le prestazioni, la Serie Bx utilizza memorie Ddr2 a 533 MHz. L’hard disk può avere 80 Gb di memoria, ma c’è anche un modello da ben 160 Gb. La Serie offre connessione Wi-Fi in standard 802.11b/g, e alcuni modelli hanno una videocamera incorporata per realizzare applicazioni di videoconferenza. I nuovi notebook usufruiscono di opzioni personalizzate per estendere la garanzia di uno o due anni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore