Novell abbandona l’anti Exchange

Workspace

Dopo l’accordo con Microsoft, il vendor di software si accorge che il mondo
non ha bisogno di un nuovo mail server open source come Hula

Novell dopo lo storico accordo con Microsoft dà l’addio a Hula, la suite di cooperazione open source per email, calendari e liste di contatti. Secondo Novell il software non avrebbe opportunità sul mercato, già dominato da Exchange. Il progetto dell’anti Exchange open source venne inaugurato nel febbraio 2005 con la donazione di 200mila righe di codice da Netma il, l’applicazione hosted di posta elettronica con milioni di utenti. Hula avrebbe rivaleggiato con Microsoft Exchange, IBM Lotus Notes e Groupwise della stessa Novell.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore