Novell annuncia: dal 10 maggio il primo Linux con il Kernel 2.6.

Workspace

Le versioni a 32 e 64 bit hanno performance migliorate, interfaccia più
intuitiva e nuove release di KDE e GNOME.

Suse Linux 9.1 Professional è la prima distribuzione Linux basata interamente sul kernel 2.6. La stessa distribuzione è compatibile con i processori 32 bit, con l’Athlon64 di AMD e l’ “Extended Memory 64 Technology” di Intel. Il nuovo kernel 2.6 consente una’allocazione immediata delle risorse hardware garantendo, ad esempio, un’elevata qualità di riproduzione per i file musicali o video anche in contemporanea all’esecuzione di altri applicativi mentre la modalità DMA è stata ulteriormente migliorata per accelerare la masterizzazione di CD e DVD. Il progetto ALSA (Advanced Linux Sound Architecture) sviluppato da Suse è ora parte integrante del kernel 2.6: ALSA supporta la maggior parte delle schede sonore presenti sul mercato e fornisce una serie di funzionalità audio evolute. Il kernel 2.6 vanta una implementazione ottimizzata di ACPI (Advanced Configuration and Power Interface), consentendo una operatività un più efficiente, risparmio energetico e di incremento dell’autonomia per i notebook. Dalla release della prima versione di KDE 3 sono state apportate oltre 10.000 migliorie rendendo la versione 3.2.1 dell’ambiente desktop grafico incredibilmente più veloce e stabile. Tra le ottimizzazioni eseguite spiccano il nuovo personal information manager Kontact, con interfaccia uniforme per e-mail, calendario, indirizzario e appunti e l’instant messenger Kopete che permette lo scambio immediato di informazioni sulle piattaforme MSN, AIM, ICQ, IRC, Yahoo Messenger e Jabber. Un’ulteriore caratteristica migliorata è il controllo ortografico integrato per i form html e per i messaggi di posta elettronica e l’estensione delle funzionalità del file manager e browser web Konqueror. Grazie a Konqueror è ora possibile importare i bookmark di Internet Explorer, navigare velocemente nelle directory contenenti immagini, nei folder e nella rete, sia questa lan o extranet, leggere audio-CD e trasferire i dati tra fotocamere digitali e chiavi USB. Kwallet, nuova funzionalità implementata, offre un archivio centralizzato per le password e le informazioni di accesso mentre Il music manager JuKconsente la gestione organizza e intuitiva degli archivi musicali. La versione 2.4.2 dell’ambiente desktop GNOME si presenta con 11 nuove funzionalità e una migliorata usabilità per utenti ipovedenti, tra cui un supporto avanzato per lettori braille. La versione 9.1 Professional è offerta insieme ad una vasta gamma di applicazioni per la navigazione Internet, la gestione di e-mail, l’elaborazione di immagini, la grafica nonché per l’audio e video professionali: oltre alla elaborazione di testi, fogli di calcolo e presentazioni, la office suite OpenOffice.org 1.1 include ora un editor di formule ed un editor HTML. OpenOffice.org premette l’esportazione di file in formato PDF con un semplice clic del mouse, supporta l’importazione e l’esportazione di formati XML, nonché l’esportazione di presentazioni in formato flash. YOU (YaST Online Update) assicura che il sistema sia sempre aggiornato e sicuro. Suse Linux 9.1 Professional mette a disposizione oltre 2.500 pacchetti software, in grado di soddisfare ogni esigenza: tra le novità Samba 3, migliorato per assicurare interazione immediata tra host Linux e Windows in reti eterogenee. I professionisti troveranno in Quanta Plus, l’editor HTML, numerose funzionalità avanzate ed un supporto SLP integrato. Per gli sviluppatori SUSE offre KDevelop 3.0 con supporto di C, C++, e Java, con layout personalizzabile, editor libero, rassegna di classe distinta per C++, completamento automatico del codice, controllo della sintassi e debugger integrati. La nuova versione comprende inoltre il modellatore UML per la rappresentazione di diagrammi di sviluppo software object oriented. Suse Linux 9.1 sarà disponibile all’indirizzo www.suse.de/it e presso i rivenditori a partire dal 10 maggio: il prezzo consigliato (5 CD, 2 doppi DVD, Manuale dell’utente e Manuale d’amministrazione, 90 giorni di supporto all’installazione) è di euro 77,54 (iva escl.).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore