Novell in calo

Workspace

L’azienda annuncia i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno, su cui pesano ancora i costi della transizione

Nel terzo trimestre che si è concluso il 31 luglio scorso, Novell ha registrato un fatturato pari a 290 milioni di dollari, rispetto ai 305 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente. L’utile netto a disposizione degli azionisti nel terzo trimestre 2005 è stato pari a 2 milioni di dollari o 0,00 dollari per azione diluita; rispetto all’utile netto per gli azionisti pari a 24 milioni di dollari, o 0,06 dollari per azione diluita del terzo trimestre 2004. Durante il terzo trimestre 2005, Novell ha registrato un fatturato relativo a Linux pari a 44 milioni di dollari inclusi 31 milioni di dollari derivanti dalle vendite di Open Enterprise Server (OES) e 8 milioni dalle sottoscrizioni a Suse Linux Enterprise Server (SLES). Il fatturato pari a 31 milioni di dollari relativo a OES deriva dal primo trimestre di disponibilità di OES. Le vendite stand-alone per sottoscrizione di Suse Linux Enterprise Server (SLES) hanno raggiunto la cifra di 28.000 unità nel trimestre. Nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2005, Novell ha totalizzato un fatturato pari a 877 milioni di dollari e un utile netto disponibile agli azionisti di 382 milioni di dollari, o 0,88 dollari per azione diluita, compresi i 448 milioni di dollari netti derivanti dalla causa legale contro Microsoft. Per i primi nove mesi dell’anno fiscale 2004, che comprendono il pagamento di Canopy, l’azienda ha riportato un fatturato pari a 865 milioni di dollari e un utile netto disponibile agli azionisti di 18 milioni di dollari per azione diluita. La panoramica della vision, mission e strategia Novell è disponibile all’indirizzo: www.novell.com/company/ir/qresults .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore