Novell presenta l’ultimo prodotto "all-in-one"

Aziende

Neofiti e fedelissimi di Linux possono contare sul nuovo Suse Linux Professional 9.2 con nuove funzionalità e miglioramenti del kernel 2.6 di Linux

Novell, dopo l’acquisizione di Suse Linux, si muove per abbattere le barriere della migrazione verso il sistema operativo open source grazie a una configurazione di sistema semplice e al supporto per Bluetooth e per le Lan Wireless. Il nuovo Suse Linux Professional 9.2 mette a disposizione un kit completo di strumenti per l’installazione, la documentazione e il supporto tecnico e può essere utilizzato sia con processori Pc standard a 32 bit Amd Athlon che Intel Extended Memory Technology a 64 bit. Il tutto con prestazioni elevate e una maggiore semplicità d’uso. Il cuore della tecnologia di Suse Linux Professional 9.2 include le evoluzioni tecnologiche del kernel 2.6 di Linux, che forniscono stabilità e sicurezza, insieme a un supporto adeguato per un maggior numero di piattaforme hardware.

“Abbiamo realizzato il prodotto sulla base delle richieste e delle indicazioni forniteci dai clienti – spiega Markus Rex, vicepresidente di Novell Suse Linux – , ora possiamo offrire funzionalità avanzate e un sistema operativo totalmente open-source. Siamo convinti che questa offerta ci consentirà di raggiungere un numero sempre più ampio di utenti che potranno migrare da altri sistemi senza problemi.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore