Novell supporterà Intel

Aziende

La società ha dichiarato che la nuova versione di ZENworks supporterà la tecnologia Amt (Active Management Technology) di Intel.

Novell ZENworks fornisce la capacità di immagazzinare le informazioni e l’image identification nella periferica hard drive, permettendo agli amministratori di centralizzare la gestione quando una macchina deve essere reimpostata. Intel Amt migliora ulteriormente ZENworks immagazzinando le informazioni sul processore, permettendo la gestione delle immagini con le periferiche di rete ogni volta che l’hard drive viene sostituito. Novell ha anche esclusivamente beneficiato dell’architettura Amt applicando le potenti funzionalità di automazione policy driven di ZENworks alle attività di re-imaging e ripristino dell’hardware. Il supporto di Novell Suse Linux per Intel Virtualization inoltre, fornisce miglioramenti hardware alle piattaforme Intel che permettono a diversi sistemi operativi e applicazioni di operare indipendentemente sulla stessa macchina. Il risultato è maggiore flessibilità nell’utilizzo delle risorse di elaborazione server e desktop. Novell ha recentemente annunciato che le soluzioni software per il data center di imminente rilascio e le future versioni di Suse Linux supporteranno la tecnologia di virtualizzazione open source Xen. La combinazione di Intel Virtualization Technology e Xen permetterà ai professionisti IT di supportare sistemi operativi multipli nello stesso server Linux. Questo consente il massimo utilizzo delle risorse software e hardware in ambienti di sviluppo che possono scalare tra tutte le risorse di elaborazione disponibili, oltre a garantire un provisioning dinamico delle risorse in base alle esigenze applicative.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore