Novità a tutto campo da Nokia

MobilityNetworkWlan

In anteprima a Barcellona, tre nuovi modelli di cellulari saranno in commercio dal secondo trimestre di quest’anno.

Al 3GSM World Congress di Barcellona, Nokia ha presentato il nuovo telefono Nokia 6136 che integra due degli standard wireless più diffusi al mondo ? GSM e WLAN grazie alla tecnologia UMA (Unlicensed Mobile Access), che consente il passaggio continuo delle connessioni voce e dati tra le reti cellulari GSM e WLAN. Grazie alla tecnologia UMA, gli operatori possono fornire servizi voce e dati agli abbonati attraverso le reti di accesso WLAN, con un conseguente aumento della disponibilità del servizio mobile e una riduzione dei costi legati all’installazione della rete. Gli utenti, inoltre, possono godere dei vantaggi delle chiamate vocali via Internet utilizzando l’accesso radio WLAN. Il Nokia 6136 dovrebbe essere disponibile nel secondo trimestre 2006. Il Nokia 6136 quadband (GSM 850/900/1800/1900) a conchiglia integra inoltre un’ampia gamma di funzionalità avanzate. La fotocamera a 1.3 megapixel con zoom digitale 8x fornisce immagini e video chiari e nitidi, che possono essere facilmente inviati con un messaggio o caricati in un album fotografico online per condividerli con amici e parenti. Il telefono supporta una memory card microSD che consente di salvare un consistente numero di immagini e file di musica digitale, da ascoltare grazie al lettore di musica digitale integrato. Infine, il telefono integra una radio FM stereo con supporto per la Visual Radio.Il Nokia 6136, compatto e leggero, ha un doppio schermo a colori, con matrice attiva a 262k colori sullo schermo principale, un altoparlante vivavoce integrato e funzioni multiple di messaggistica, tra cui MMS, e-mail, push to talk e messaggistica audio Nokia Xpress. Il Nokia 6136 offre inoltre tempi di funzionamento eccellenti nelle modalità GSM e UMA, con un massimo di 5 ore di conversazione e 280 ore di standby per la modalità GSM e un massimo di 5,5 ore di conversazione e di 82 ore di standby nella modalità UMA. Il Nokia 6136 comprende anche un nuovo ricevitore radio DARP (Downlink Advanced Receiver Performance), che migliora le prestazioni radiofoniche dell’apparecchio. Ecco poi due nuovi telefoni cellulari con fotocamera: il Nokia 6131 e il Nokia 6070, che vanno ad integrare la già ricca offerta di telefoni cellulari di fascia media. L’elegante Nokia 6131, caratterizzato dall’innovativo design, integra numerose funzionalità, tra cui la fotocamera da 1.3 megapixel e lo schermo di alta qualità con 16 milioni di colori. Il Nokia 6070 ha invece uno stile classico e fotocamera integrata. Entrambi i telefoni dovrebbero essere disponibili a partire dal secondo trimestre 2006. Il Nokia 6131, grazie all’ampia gamma di funzionalità (Connettività wireless Bluetooth; client e-mail con supporto per gli allegati; alloggiamento per memory card microSD interscambiabili; messaggistica audio Nokia Xpress e connettività push to talk ) e alla facilità d’uso, è destinato ad incontrare il favore del grande pubblico. Questo modello rivela una grande attenzione per l’ergonomia, grazie al design a conchiglia compatto e sottile e all’ampia e comoda tastiera. Premendo un tasto, il telefono si apre lentamente rivelando l’ampio schermo QVGA ad alta risoluzione con 16 milioni di colori, ideale per i contenuti multimediali. Il display sulla cover supporta invece 262k colori. Il Nokia 6131 integra inoltre un lettore digitale, una radio FM digitale per ascoltare la musica preferita e Visual Radio. La fotocamera da 1.3 megapixel, il tasto per gli scatti fotografici e lo zoom digitale 8x permettono di scattare e condividere immagini in modo ancora più semplice e immediato. Il Nokia 6131 quadband (GSM/EDGE 850/900/1800/1900) dovrebbe essere disponibile in Europa, Asia, Africa e alcuni mercati selezionati dell’America Latina nel secondo trimestre 2006 con un prezzo al pubblico stimato di 275 Euro, al netto d’imposte e sussidi. Nel corso del 2006 sarà annunciata una versione destinata ai mercati del Nord America. Il Nokia 6070, dal tradizionale design Nokia, offre funzionalità fotografiche di base e radio FM stereo a un prezzo competivo e accessibile. L’esperienza di utilizzo è semplice ed immediata grazie all’ampio schermo a colori e al chiaro layout della tastiera, associati alla nota interfaccia utente intuitiva Nokia Serie 40. Il Nokia 6070 integra un’ampia gamma di funzionalità per la messaggistica, tra cui SMS, MMS, messaggistica audio Nokia Xpress, e-mail e messaggistica istantanea. Le funzionalità per la comunicazione vocale comprendono push to talk, un registratore, un altoparlante vivavoce integrato e la connessione ad infrarossi. Il browser XHTML permette di navigare facilmente per reperire notizie e caricare immagini e video da condividere grazie allo standard EDGE. Inoltre, il telefono è dotato di radio FM stereo, supporta la funzionalità true tones, suonerie MP3 e MIDI polifoniche. Il Nokia 6070 triband (E)GSM 850/1800/1900 o (E)GSM 900/1800/1900) dovrebbe essere disponibile nel secondo trimestre 2006 a un prezzo al pubblico stimato di 135 euro, al netto d’imposte e sussidi. Sony Ericsson e Nokia hanno annunciato oggi la loro volontà di collaborare, dal 2006 in poi, ai fini dell’interoperabilità dei telefoni abilitati alla tecnologia DVB-H e della sicurezza dei servizi di Mobile TV e dei relativi progetti pilota. Ci saranno diverse tecnologie in grado di consentire l’accesso a vari tipi di contenuti attraverso il telefono cellulare. Sony Ericsson e Nokia riconoscono il DVB-H come la tecnologia preferita per le trasmissioni digitali terrestri della Mobile TV ed entrambe le parti operano costantemente in vista della standardizzazione e dello sviluppo tecnologico per migliorare l’esperienza della Mobile TV da parte degli utenti. Sony Ericsson e Nokia hanno annunciato oggi la loro volontà di collaborare, dal 2006 in poi, ai fini dell’interoperabilità dei telefoni abilitati alla tecnologia DVB-H e della sicurezza dei servizi di Mobile TV e dei relativi progetti pilota. Ci saranno diverse tecnologie in grado di consentire l’accesso a vari tipi di contenuti attraverso il telefono cellulare. Sony Ericsson e Nokia riconoscono il DVB-H come la tecnologia preferita per le trasmissioni digitali terrestri della Mobile TV ed entrambe le parti operano costantemente in vista della standardizzazione e dello sviluppo tecnologico per migliorare l’esperienza della Mobile TV da parte degli utenti. I diversi progetti pilota della Mobile TV sono promettenti: i recenti risultati provvisori della Oxford Mobile TV Trial hanno evidenziato chiaramente una domanda del servizio da parte dei consumatori e l’83% dei partecipanti a tali progetti pilota si è dichiarato soddisfatto del servizio offerto. La navigazione mobile diventa sempre più accessibile: Nokia lancia un nuovo modulo GPS

e servizi di localizzazione per i cellulari di fascia media. Grazie all’annuncio del nuovo Modulo GPS Nokia LD-3W, compatibile con una vasta gamma di telefoni cellulari che integrano lo standard Bluetooth, Nokia conferma il proprio impegno ad offrire soluzioni e servizi di localizzazione ad un ampio pubblico di utenti. L’utente, una volta installato il software grazie al tool di configurazione automatica dei parametri, ha a disposizione una vasta gamma di mappe digitali. Il modulo GPS Nokia sarà disponibile entro il primo trimestre 2006 a un prezzo al pubblico di circa 110 euro, iva esclusa. Il Modulo GPS Nokia LD-3W e i servizi di navigazione sono oggetto di una dimostrazione presso gli stand dei partner Wayfinder e Telmap al 3GSM World Congress. Nokia offre un portfolio completo di servizi per Nokia Business Center, che include assistenza tecnica, supporto per l’implementazione, servizi professionali e formazione. I servizi Nokia mirano a soddisfare al meglio i clienti e consentire il massimo utilizzo della mobile e-mail in tutta l’organizzazione: Nokia offre un portfolio completo di servizi per Nokia Business Center, che include assistenza tecnica, supporto per l’implementazione, servizi professionali e formazione. I servizi Nokia mirano a soddisfare al meglio i clienti e consentire il massimo utilizzo della mobile e-mail in tutta l’organizzazione. Del resto, nel primo anno di attività, grazie a una crescita a due cifre nel 2005, la business unit Services rappresenta ora più del 30 percento dei ricavi del business group Networks e più di un terzo del personale di Networks. Nello sviluppo 3G, Nokia ha annunciato nuove varianti di frequenza per la compatta e modulare stazione radio base Nokia Flexi WCDMA. La stazione, presentata al 3GSM World Congress al padiglione 8 della Fira de Barcelona , sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2006. L’ampia gamma di frequenze coperte dalla stazione radio base Nokia Flexi WCDMA permetterà agli operatori di tutto il mondo di sviluppare reti 3G con investimenti contenuti. Nokia infine guida la convergenza tra le reti: al 3GSM World Congress di Barcellona, Nokia lancia la soluzione di rete Unlicensed Mobile Access (UMA) e varie altre soluzioni destinate ad aiutare operatori e service provider a migliorare il funzionamento delle proprie reti. Nokia lancia inoltre la nuova versione del Nokia IP Multimedia Subsystem (IMS), che sfrutta il successo di alcune applicazioni IMS Nokia come Push to talk over Cellular e Video Sharing. Nokia IMS Release 2.0 offre oggi VoIP e multimedialità in tempo reale anche sulle reti fisse. La versione 2.0 di Nokia IMS è conforme alle specifiche IMS del 3GPP e all’architettura Next Generation Network definita da ETSI TISPAN, e sarà disponibile nella seconda metà del 2006. Nokia Subscriber Data Repository (NSR), un nuovo prodotto per database, è una componente chiave di Nokia Dynamic HSS, la nuova soluzione architetturale per il consolidamento dei registri di database esistenti in un unico database per l’approvvigionamento e la gestione in tempo reale. Analogamente, Nokia Combi SGSN semplifica le reti a pacchetto degli operatori gestendo i dati mobili a pacchetto 2G e 3G con un unico elemento di rete, così da facilitare l’evoluzione degli operatori Nokia 2G SGSN con la garanzia di un investimento sicuro. Il servizio Nokia LBS Push aggiunge la funzione push alla soluzione di servizio mPosition di Nokia basata sui servizi di localizzazione e permette agli utenti di ricevere messaggi di avviso quando si trovano nelle vicinanze di persone o luoghi d’interesse. Nokia lancia inoltre nuove versioni delle soluzioni Flexi Intelligent Service Node (ISN) e Browsing Gateway.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore