NOVITÀ – Kaspersky Mobile Security per smartphone

ManagementMobile OsMobilitySicurezza

Kaspersky Mobile Security si rinnova integrando nuove funzionalità anti-malware e anti-furto. La funzionalità Mugshot scatta foto a chi usa il device senza autorizzazione

Kaspersky Lab aggiorna la propria soluzione di sicurezza per gli smartphone Android. Kaspersky Mobile Security si rinnova integrando nuove funzionalità anti-malware e anti-furto. Inoltre supporta la console di Web Management per garantire una gestione facilitata degli smartphone persi o rubati, mentre la nuova funzionalità Mugshot consente di scattare foto a chiunque usi il dispositivo senza autorizzazione. “Con questo aggiornamento abbiamo voluto prestare la massima attenzione alle caratteristiche anti-furto. Sappiamo infatti che i consumatori possono perdere dati importanti quando smarriscono o gli viene rubato lo smartphone. Secondo una recente ricerca, infatti, il 14% degli utenti ha avuto un incidente di questo tipo. La nuova versione di Kaspersky Mobile Security aggiunge ulteriori funzionalità per aumentare le possibilità di recuperare il dispositivo perso o rubato”, ha spiegato Victor Dronov, Head of Mobile Products division di Kaspersky Lab.

A pochi giorni dalla scoperta di EuroGrabber, che ha svuotato i conti correnti via Pc e smartphone,è evidente che non avere uno smartphone aggiornato, anche sotto il profilo della sicurezza IT, rappresenta un rischio. Il numero di programmi nocivi che ha nel mirino  smartphone, è quasi triplicato nel secondo trimestre dell’anno, con quasi 15.000 nuove minacce rilevate nel periodo tra aprile e giugno. Oltre il 90% di tutti i malware mobile ha come target i dispositivi basati su Android, dunque l’OS open source è la piattaforma più vulnerabile. Kaspersky Mobile Security è un antivirus in grado di individuare e bloccare le diverse tipologie di malware Android e questo è stato confermato anche dai test indipendenti. La soluzione di Kaspersky Lab rileva e ferma i siti nocivi anche quando durante la navigazione con i browser standard di Android.

Nella nuova edizione di Kaspersky Mobile Security sono state aggiunte due nuove funzionalità per tutelare i propri dati nel momento in cui lo smartphone viene perso o rubato. I clienti di Kaspersky Lab adesso possono monitorare il proprio dispositivo perso, grazie allo speciale portale Web Management. Si tratta di un portale che permette di cancellare i dati presenti sullo smartphone, ripristinare le configurazioni iniziali, localizzare il dispositivo sfruttando il ricevitore GPS interno, bloccare lo smartphone in modo che malintenzionati non s’impossessiono dei dati salvati. Uno speciale comando basato su SMS permette di controllare il dispositivo da remoto, mentre la funzione SIM Watch fornisce un’alternativa al controllo da remoto. La funzionalità Mugshot, già disponibile sulla versione dell’antivirus per tablet, si attiva tramite l’interfaccia Web Management e permette di scattare foto a chi utilizza il dispositivo.

– Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

kaspersky-mobile-security_1

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore