Novità per i partner di Allied Telesis

NetworkReti e infrastrutture

Rinnovato il programma di canale e attivato un portale interattivo dedicato
al mercato italiano

Con l’obiettivo di avviare relazioni commerciali più strette con i propri partner, Allied Telesis

ha rinnovato il programma di canale e messo a punto un portale per il mercato italiano. Il nuovo programma ridisegna la struttura del canale distributivo, mettendo in primo piano le competenze specifiche del partner e la tipologia delle soluzioni da essi trattate. Per meglio supportarli nel loro lavoro, Allied organizza non solo eventi, ma anche corsi di formazione e aggiornamento, in modo da assicurare al partner una corretta preparazione in base alle diverse esigenze di mercato. ??La condivisione delle best practice elaborate da Allied Telesis e la possibilità di accedere a programmi di incentivazione ? ha spiegato Marco Volpi, channel manager della società in Italia – sono, insieme al vasto e articolato portafoglio di prodotti e servizi, le maggiori attrattive che l’azienda propone ai partner, senza dover sacrificare le peculiarità di ognuno di essi?. Sono previsti tre livelli di adesione: Authorized Reseller, Solution Provider e System Partner. Ogni categoria prevede specifiche competenze con uno o due sales manager e un product manager presso il rivenditore; il System partner dovrà avere due sales manager e due product manager, oltre a condividere un obiettivo comune di fatturato per almeno un anno e sviluppare un business plan annuale e piani di azione trimestrali. Nell’ottica di una maggiore collaborazione con i partner, è stato realizzato anche il PartnerPortal, un portale dedicato ai partner, che mette a disposizione risorse e strumenti per soddisfare al meglio le esigenze della clientela.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore