Contro NSA, Yahoo! cifra le informazioni nei data center

CloudData CenterMarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Yahoo! vuole eliminare le password, intanto lancia le password on demand
1 0 1 commento

Entro l’8 gennaio prossimo, il servizio di posta elettronica Yahoo! Mail sarà implementato con nuovi e più evoluti protocolli di sicurezza e per cifrare i dati. Contro NSA serve più crittografia

Il caso Prism e NSA, dal nome dell’’Agenzia per la sicurezza nazionale USA (National security agency), nell’occhio del ciclone nello scandalo Datagate, hanno dato una severa lezione a chi non aveva cuore la propria privacy: servono più crittografia e più sicurezza, non meno. E Yahoo! ha deciso di mettere al sicuro i dati degli utenti, cifrando le informazioni nei data center. Lo ha annunciato il Ceo di Yahoo! Marissa Mayer, dichiarando in un post sul blog le intenzioni della società di criptare le informazioni degli utenti che transitano sui suoi data center per proteggere la privacy degli utenti.

Il Ceo Mayer ribadisce che Yahoo non “ha mai dato accesso ai data center a NSA”, ma se la National security agency (NSA) ha sfruttato la tecnica del Man-in-the-middle ciò è stato agevolato dal mancato utilizzo della crittografia da parte dele aziende del Web.

Non c’è niente di più importante per noi che proteggere la privacy dei nostri utenti” ha aggiunto il Ceo di Yahoo!, precisando che entro l’8 gennaio prossimo, il servizio di posta elettronica Yahoo! Mail sarà implementato con nuovi e più evoluti protocolli di sicurezza e per cifrare i dati. Entro il primo trimestre 2014 ”tutte le informazioni che transitano nei nostri data center” saranno criptate.

Da parte sua, Google sta sviluppando uProxy, per proteggere gli utenti internet  da eventuali filtri e cyber censure online di governi od altre organizzazioni.

Marissa Mayer (Ceo di Yahoo!) contro NSA: Yahoo! cifrerà i dati nei data center
Marissa Mayer (Ceo di Yahoo!) contro NSA: Yahoo! cifrerà i dati nei data center

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore