Nuova acquisizione di Tiscali

Workspace

Con lacquisizione di surfEU, Tiscali diventa il terzo isp in Germania

Continuano le acquisizioni di Tiscali, dopo il gran colpo dello scorso settembre con lacquisizione di World On Line. Negli ultimi mesi, la società sarda non si è fermata e ha messo a segno altre acquisizioni importanti in diversi paesi europei. Lo scorso 12 aprile era stata annunciata lacquisizione di Planet Interkom e oggi invece tocca ad unaltra tedesca, surfEU. Tiscali si pone, in Europa, come America Online negli Stati Uniti? Lobiettivo confermato più volte dallo stesso Renato Soru, presidente della società, è quello di diventare il più grande internet provider europeo. Attualmente Tiscali è già presente in Italia, Francia, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Danimarca, Olanda, Spagna e Sudafrica. surfEU è un isp (internet servce provider) che opera in Germania, Austria, Svizzera e Finlandia e per la sua acquisizione, Tiscali si è impegnata a pagare un importo complessivo di 69,6 milioni di euro, di cui 18,7 milioni in contante e il resto in azioni di nuova emissione. Grazie a questa acquisizione, Tiscali diventa il terzo isp in Germania. Parallelamente a questa operazione, Tiscali ha raggiunto un accordo di distribuzione con Media Saturn Group, il principale distributore di elettronica a livello europeo e azionista di surfEU.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore