Nuova fab di Intel in Arizona

ComponentiWorkspace

I primi chip dovrebbero uscire dalla nuova fabbrica già a novembre

IL NUOVO STABILIMENTO che il principale attore nel mercato dei processori sta aprendo a Chandler, in Arizona, è destinato alla produzione di chip con tecnologia a 45 nanometri.

I chip più avanzati prodotti attualmente sono con tecnologia a 65 nanometri.

Nel frattempo anche Advanced Micro Devices sta effettuando ingenti investimenti per dotare le sue fabbriche di equipaggiamenti all’avanguardia e delle tecnologie necessarie per la produzione di chip 45 nanometri.

Con questo “colpo di mano”, però,Intel rispetto alla rivale AMD guadagna almeno sei mesi di anticipo nel processo di transizione verso la produzione di chip con la nuova tecnologia.

Secondo le informazioni riportate qui da Associated Press, Intel ha in programma di spendere fino a 8 miliardi di dollari per l’aggiornamento o la costruzione di nuove fabbriche con tecnologia a 45 nanometri.

I primi chip dovrebbero uscire dalla nuova fabbrica già a novembre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore