Nuova ondata di false mail

Sicurezza

Si presenta come un avvocato lamentando la ricezione di messaggi indesiderati
provenienti dal vostro indirizzo, consigliando un link che potrebbe risolvere il
problema

La maggior parte di questi messaggi sembrano provenire da avvocati che minacciano azioni legali nel caso in cui ricevessero altre mail dal vostro indirizzo. Il fenomeno non costituisce una novità e già altre volte è stato affrontato nelle nostre rubriche, ma attualmente è in corso una nuova ondata di queste mail. I messaggi incriminati sembrano provenire realmente da uno studio legale, del quale in calce alla mail viene addirittura riportato un indirizzo che sembrerebbe sensato. Nel testo della mail il sedicente avvocato avvisa del fatto che continua a ricevere messaggi di dubbio gusto provenienti dal vostro indirizzo e arriva a suggerire che, in base alle indicazioni del proprio responsabile informatico, la cosa può essere spiegata dal fatto che il vostro sistema è infettato da un virus. Non solo, ma nel messaggio si arriva anche a consigliare il link di un prodotto antivirus in grado di individuare e risolvere il problema. Il sito che viene raggiunto attraverso il link suggerito è ben curato e la presenza di riconoscimenti ottenuti dai test effettuati da alcune tra le principali testate informatiche ne aumenta la credibilità. Inutile dire che lanciando la funzione di scansione online si attiva il meccanismo d’infezione. Oltre alle false mail provenienti da avvocati, ne circolano altre versioni provenienti dalle più disparate figure, compresi manager, professionisti o semplici privati. La regola da seguire sempre e comunque in tutti questi casi è quella di non seguire assolutamente i link contenuti in messaggi mail provenienti da fonti sconosciute, siano esse avvocati o istituzioni varie la cui autenticità non può essere verificata.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore