Nuova signature da SonicWall

Sicurezza

La società ha rilasciato l’antivirus per la vulnerabilità ClamAV

Rilasciata da SonicWall una signature antivirus per gateway destinata agli utenti della tecnologia di prevenzione, al fine di attivare la protezione ‘giorno zero’ contro una vulnerabilità riscontrata nel software Clam AntiVirus (ClamAV). La vulnerabilità di ClamAV, diffusissimo software antivirus open source per client e gateway, potrebbe essere sfruttata da un hacker per prendere il controllo del sistema di un utente. La vulnerabilità potrebbe essere utilizzata per bloccare il funzionamento o persino riconfigurare un dispositivo che utilizza ClamAV. Un malintenzionato potrebbe inviare a un dispositivo vulnerabile un messaggio di posta elettronica con un allegato e, nel momento in cui il dispositivo verifica l’allegato per scongiurare la presenza di virus, l’eseguibile potrebbe invece assumerne il completo controllo. SonicWall utilizza l’antivirus per gateway proprietario che non è colpito da questa vulnerabilità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore