Nuova versione di CA Clarity Project

CloudServer

I servizi a corredo della nuova release riducono i tempi e i costi
dell’implementazione offrendo subito l’80% delle funzionalità PPM richieste
dall’80% dei clienti

CA ha annunciato una nuova versione del software Clarity Project & Portfolio Management (PPM), unitamente a un nuovo approccio progettuale e a un tool personalizzato per la formazione su CA Clarity PPM. Le novità in materia di software, servizi e training rendono la soluzione di CA per il project & portfolio management ancora più veloce da implementare e da utilizzare, consentendo ai clienti di usufruire, in tempi più brevi e a costi ancora più contenuti, dei vantaggi derivanti da un migliore allineamento fra gli investimenti IT e le priorità del business aziendale. l potenziamento della propria offerta in ambito PPM rappresenta l’ennesima tappa nella strategia EITM (Enterprise IT Management) di CA che prevede l’unificazione e la semplificazione dell’IT. La nuova versione del software CA Clarity PPM presenta oltre 50 innovazioni, oltre a miglioramenti significativi nell’usabilità e nelle performance. I content accelerator delle best practice nella nuova versione contengono dashboard, report e contenuti all’avanguardia concepiti allo scopo di accelerare l’implementazione e l’adozione da parte degli utenti finali. Tali acceleratori comprendono PMO Accelerator 2.0 e Federal PMO Accelerator 2.0, che prevedono contenuti e report preconfezionati, appositamente progettati per consentire al Project Management Office (PMO) di implementare rapidamente le best practice per la gestione dei progetti e dei programmi. Attingendo alle best practice di oltre 800 implementazioni di Clarity PPM, il nuovo approccio progettuale di CA applica una metodologia semplificata, gli strumenti per la migrazione dei dati e le funzionalità ?lift-and-drop’ di CA Clarity, quali il PMO Accelerator, per accelerare sensibilmente il time-to-benefit. Questo nuovo approccio offre una soluzione preconfezionata che comprende l’installazione del prodotto, l’applicazione delle best practice e alcune personalizzazioni preconfigurate, che sono state collaudate sul campo da CA dimostrandosi le più valide per i clienti. Questo nuovo servizio si basa sul programma “30 Days to Clarity” annunciato per la prima volta lo scorso anno da CA e supporta, inoltre, la crescita continua delle soluzioni dei propri clienti fornendo con continuità funzionalità aggiuntive. Al fine di erogare una formazione altamente personalizzata, economica ed efficace sul software di PPM, CA ha reso disponibile anche CA Productivity Accelerator (CA PA), una soluzione di training personalizzabile che offre un supporto continuo e immediato agli utenti finali della soluzione CA. Sensibile al contesto, CA Productivity Accelerator può fornire agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno a seconda del livello all’interno dell’applicazione CA Clarity PPM su cui stanno operando in un preciso momento. La soluzione è formata da tre componenti: i contenuti formativi, un editor per modificare o creare contenuti e servizi di consulenza formativa per lo sviluppo e l’erogazione di materiale didattico. Questa piattaforma completamente sincronizzata consente ai clienti di ottimizzare l’efficacia e l’adozione da parte degli utenti, snellendo al contempo le operazioni di training.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore