Nuove indiscrezioni su Vista Sp1

Sistemi OperativiWorkspace

La prima beta del primo service pack per il nuovo Windows, attesa per la
settimana del 16 luglio, verrà rilasciata solo a tester prescelti

Non sarà una beta pubblica, ma verrà rilasciata solo a tester prescelti: parliamo del Vista Sp1 , il primo service pack per Windows Vista. Ancora non c’è il timbro dell’ufficialità, ma fonti autorevoli (come il blog di Mary Jo Foley) sono prodighe di indiscrezioni su Vista Sp1. Riportiamo le principali. Il Service Pack 1 dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) essere rilasciato in versione definitiva a novembre. L’Sp1 ottempererà alle richieste dell’Antitrust Usa su pressione di Google, e quindi apporterà modifiche del desktop search. Microsoft potrebbe anche introdurre nuove API di sicurezza. Inoltre Microsoft dovrebbe risolvere anche un problema di performance legato a ReadyBoost. Infine una lista di novità, assolutamente non ufficiale, è stata pubblicata da AeroXPerience . Entro il 16 luglio dovrebbero uscire conferme o smentite in merito. L’arrivo del Windows Vista Sp1 in tempi così ravvicinati smentisce le stime ufficiali, che davano il service pack in ritardo . Infine è considerata insolita una beta di soli quattro mesi, una parentesi veramente breve per questi test di solito più lunghi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore