Nuove soluzioni di e-workflow per l’ufficio

Aziende

Veloci e facili da utilizzare, i tre nuovi dispositivi multifunzione di Lexmark riducono i costi e aumentano la flessibilità dei workgroup

Lexmark ha presentato tre nuovi dispositivi multifunzione, che offrono la possibilità di trasformare i documenti dal formato cartaceo a quello digitale. I nuovi modelli Mfp consentono alle aziende di riorganizzare il workflow cartaceo attraverso funzionalità di stampa, copia, fax e scansione in rete con efficienza e facilità. I modelli X632s, X634e e X634dte vanno ad aggiungersi alla gamma di dispositivi Mfp workgroup, garantendo i livelli di sicurezza richiesti e combinando la tecnologia di stampa in rete, tipica della famiglia di stampanti laser Lexmark per workgroup con funzioni avanzate (come la scansione a colori o il funzionamento con interfaccia touch-screen personalizzabile).

X634e e Lexmark X634dte si contraddistinguono per la capacità di integrarsi con i i processi di business aziendali. Se utilizzati insieme alla Document Solutions Suite, i dispositivi rendono automatiche applicazioni particolari come l’erogazione di mutui o l’elaborazione di cartelle cliniche, assicurando riduzioni dei costi e incrementi produttivi. Lexmark X634e e Lexmark X634dte sono in vendita a prezzi di listino rispettivamente a 3.094 e 3.887 euro Iva esclusa. Il modello X632s, ideale per workgroup di dimensioni ridotte, è compatto e conveniente, e ha un prezzo di 2.144 euro. Il dispositivo è in grado di stampare e copiare alla velocità di 40 pagine per minuto. Come i modelli X634e e X634dte, consente di stampare fino a 32.000 pagine con cartucce toner ad alta capacità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore