Nuove soluzioni storage da Fujitsu Siemens Computers

CloudServer

Si tratta dei nuovi FibreCAT NX20 e FibreCAT NX40, una unità tower e un
sistema rack modulare per rispondere alle accresciute esigenze aziendali di
spazio storage

Il modello FibreCAT NX20 viene proposto come unità tower con uno o due terabyte di capacità storage preconfigurata su hard disk Sata. Grazie un sistema di aerazione innovativo con ventole di raffreddamento particolarmente silenziose, il FibreCAT NX20 si inserisce in maniera ottimale all’interno di qualunque ufficio. Il modello FibreCat NX40 è, invece, un sistema rack che occupa solamente due unità di altezza (2U); può essere configurato con hard disk ad alte prestazioni Sas, raggiungendo una capacità storage interna di 1,2 TB. Attraverso le interfacce SCSI e fibre channel, è possibile collegare ulteriori sistemi esterni per ottenere capacità superiori trasformando il dispositivo FibreCAT NX40 in un gateway SAN/NAS ad alte prestazioni. La funzionalità iSCSI è disponibile come opzione. Entrambi i modelli utilizzano il sistema operativo Windows Storage Server 2003 R2. Una migliore gestione di sistema, funzioni di ricerca file più rapide ed efficienti, e l’ottimizzazione dello storage e della gestione dei file sono solo alcuni dei vantaggi offerti da questa soluzione. I sistemi preinstallati e preconfigurati possono essere gestiti attraverso la Microsoft Management Console (Mmc) integrata. In linea con la strategia “Dynamic It for Branch Office Connection” di Fujitsu Siemens Computers, FibreCAT NX20 e FibreCAT NX40 sono ideali per la gestione centralizzata dei dati all’interno di uffici distribuiti sul territorio e sedi distaccate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore