Nuove soluzioni storage Ibm dedicate alle Pmi

CloudServer

La società ha presentato una serie di soluzioni storage espressamente
dedicate alle esigenze delle Piccole e Medie Imprese

La prima delle recenti proposte Ibm dedicate al settore delle Pmi è rappresentata dall’array System Storage DS3300. Tra le caratteristiche principali, la nuova soluzione si distingue per la robustezza, l’affidabilità e i costi contenuti, tutte doti sicuramente apprezzate nell’ambito delle piccole e medie realtà aziendali. Il DS3300 introduce l’iSCSI nella famiglia di prodotti IBM System Storage DS3000, offrendo la più vasta scelta di interfacce del settore. Il DS3300 è stato ideato per offrire ai clienti che vengono da un ambiente DAS una soluzione SAN su IP (iSCSI storage area network) facile da usare e un’alternativa più semplice alla SAN su Fibre Channel. Il DS3300 può essere condiviso tra applicazioni, server, anche in ubicazioni remote per una maggiore efficienza nell’ambiente informatico di una azienda. Il DS3300 utilizza hard disk drive SAS (Serial Attached SCSI) di nuova tecnologia e tramite l’unità di espansione IBM System Storage EXP3000 può crescere fino a 14.4 terabyte di capacità con configurazioni fino a 48 hard disk drive. I clienti possono inoltre attivare funzionalità per una maggiore protezione dei dati come per esmpio FlashCopy per una copia istantanea ?point-in-time? dei volumi. Ibm System Storage DS3300 sarà disponibile a partire dal 7 settembre 2007 con un prezzo di listino a partire da 5.000 dollari. Ibm ha inoltre annunciato due nuovi modelli Express basati sulla soluzione DS3400, che è stata qualificata come Microsoft Simple SAN Solution perchè consente di avere soluzioni SAN più semplici da installare e da gestire. Le soluzioni Express DS3400 includono anche switch IBM SAN16B-2 e Host Bus Adapters (HBA) IBM Emulex 4 Gbps FC 1-port PCI-E Enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore