Nuove tute spaziali informatizzate per gli astronauti USA

Workspace

Nel 2005 gli astronauti disporranno di un PC allinterno delle tute

Entro pochi anni gli astronauti in orbita saranno in grado di comunicare con la terra e lastronave grazie a piccoli schermi video inseriti nei caschi. La nuova tecnologia, in sviluppo per NASA dal celebre MIT di Boston, è stata chiamata WearSAT, ovvero Wearable Situation Aware Terminal. Utilizza un processore Risc a basso consumo e integra un accesso wireless 802.11b e una scheda video VGA. Lhardware è realizzato da IBM. Attualmente gli astronauti ricevono istruzioni per mezzo di una trasmittente radio. La NASA spera che il nuovo sistema aumenti le performance degli astronauti. Permetterebbe loro infatti di completare compiti tecnici utilizzando schemi e diagrammi, inviati e visualizzati sul display grazie alla connessione wireless. La nuova apparecchiatura avrà laspetto di un paio di occhiali, visto lo scarso spazio disponibile allinterno delle tute. Attualmente le tute degli astronauti NASA hanno un costo variabile tra i 10 e i 20 milioni di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore