Nuovi modelli da Nokia e accordi con Skype

Mobility

Il vendor espande la linea N7 e svela Nokia N800 Internet Tablet per
semplificare e far convergere mobilità e Internet su dispositivi multimediali
mobili

Anche Nokia al Ces mette l’accento sulla convergenza: il Presidente e CEO di Nokia, Olli-Pekka Kallasvuo, illustra la visione dell’azienda su come semplificare e far convergere mobilità e Internet su dispositivi multimediali mobili, per creare, fruire e condividere le nostre esperienze quando e dove vogliam o. Nokia espande innanzitutto la gamma N7x con nuovi modelli: l’N76, con uno spessore di 13,7 millimetri, riproduce musica in formato digitale, naviga in Internet, effettua l’upload di foto sui blog direttamente dalla fotocamera da 2 Megapixel, e sarà disponibile entro il primo trimestre del 2007, al prezzo di 390

euro. Nokia e Six Apart hanno firmato un accordo per portare Vox, servizio di personal blogging, sulla gamma di prodotti Nokia Nseries. Inoltre Nokia ha presenta oggi il Nokia N800 Internet Tablet, basato su Linux, la nuova generazione di computer multimediale ad ampio schermo, con tastiera qwerty touchscreen, semplice e costante connessione via Wi-Fi o Bluetooth, fotocamera integrata. Nokia N800 (399 euro) progettato per essere costantemente connesso, permette chiamate via internet,istant messaging e e-mail per mantenersi sempre in contatto con il resto del mondo. Tra le funzionalità, la navigazione potenziata attraverso il software Navicore, le chiamate e la messaggistica con i diffusi servizi Internet, come il servizio musicale RealNetworks Rhapsody. Nokia annuncia inoltre lo sviluppo di una partnership con Skype per la telefonia via Internet che permetterà a tutti gli utilizzatori di Skype di effettuare telefonate via Internet anche attraverso il Nokia N800. Infine il vendor finlandese ha presentato anche Nokia N93i (circa 600 euro), una vera e propria videocamera digitale compatta e un computer multimediale racchiusi in un unico oggetto, e Nokia 6131 NFC, con tecnologia che consente la condivisione delle informazioni, l’avvio del servizio e la capacità di acquisto e pagamento di biglietti con un solo tocco del telefono (260 euro).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore