Nuovi problemi per Google in Cina

Autorità e normativeCensuraCyberwarMarketingSicurezza

Google e Cina sarebbero di nuovo ai ferri corti, da quando risultano “parzialmente bloccati” altri servizi mobili del motore di ricerca di Mountain View

Dopo il mistero del traffico reindirizzato in Cina nei giorni scorsi, Google inciampa in nuovi guai in Cina. I servizi per il mobile sono stati in parte bloccati in Cina per due giorni, dopo l’uscita di Google China via Hong Kong.

Google sta monitorando con un sito l’accessibilità dei propri servizi in Cina, indicando quelli legati al mobile come “parzialmente bloccati”.

Secondo gli analisti il governo locale vuole rendere difficile la vita a Google in Cina, per farla tornare sui suoi passi. Google voleva mantenere alcune attività in Cina, compreso lo staff di ricerca e sviluppo e l’ufficio vendite. Ma il braccio di ferro fra Google e Cina non sembra avviarsi verso una tregua.

Google e Cina ai ferri corti
Google e Cina ai ferri corti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore