Nuovi server a basso consumo per IBM

Workspace

IBM sfida le concorrenti sul risparmio energetico e sulla sicurezza

Mercoledì IBM ha introdotto sul mercato una nuova linea di server a basso consumo e con un sistema avanzato di gestione dei dischi. La linea di server, la p610, è stata progettata per applicazioni legate alla gestione del Customer Care e delle forze vendita. IBM ha voluto integrare nei nuovi server la tecnologia RAID che permette la gestione avanzata dei dischi. Il sistema RAID, già vecchio di alcuni anni ma sempre utilizzato in ambiti professionali evoluti, permette di utilizzare più dischi come se fossero un disco solo. Le finalità sono molteplici, in alcuni casi le prestazioni, in altre la sicurezza. IBM ha implementato un tipo di RAID che permette di duplicare in modo trasparente le informazioni su più dischi, garantendo la sicurezza delle informazioni archiviate. IBM ha dichiarato che per avere lo stesso sistema sui server della concorrenza è necessario aggiungere altro hardware aumentando in effetti il consumo energetico. Il modello base della nuova linea di server ha un prezzo dingresso di circa 6000$, del 20% più basso del prezzo del modello base precedente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore