Nuovo allarme sicurezza per i social network

CyberwarSicurezza

Facebook è nel mirino di un viris, mentre Spock è accusato di spamming. Invece 49 procure generali di stati Usa stilano le linee guida per proteggere i giovani online

Check Point avverte che il sito di social networking Facebook è collegato a un programma software Secret Crush, attraverso applicazioni di terze parti: consente di notificare agli utenti che un amico ha un “crush”, e cio+ una cotta, per loro. Ma questa volta si tratta di un malware: invita l’utente al download di un’applicazione che porta all’adware Zango. Lo rivela ZeusNews .

Ma non finisce qui per il social network: c’è anche un allarme spamming contro il Web 2.0. il sito di social network, Spock, appena uscito dalla beta, faceva spamming sfruttando MySpace, Hotmail, Yahoo!, Linked In.

Ma la sicurezza e la privacy sui siti di social network come MySpace non possono essere un optional.

Adesso ben 49 procure generali di stati Usa hanno stilato e emesso le linee guida per proteggere i giovani online: le linee guida riguardano la privacy, le immagini, l’educazione di bambini e genitori, la cyber navigazione sicura e l’autenticazione delle identità degli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore