Nuovo allarme Sober

firewallSicurezza

L’ultima versione del worm è in lingua tedesca e sembra inarrestabile

Un lungo week end di terrore con Sober anche in Italia. Torna alla ribalta il worm dalle numerose varianti. L’ultima si chiama Sober Q. Dopo gli avvistamenti in Germani e India, è stata la volta dell’Italia: l’allarme proviene da TrendMicro che conferma che anche l’ultima variante individuata sfrutta capacità di spamming per indirizzare enormi quantità di messaggi, soprattutto nelle connessioni a banda larga. Anche Sober.Q impega infine computer zombie, in gergo botnet. Oltre alle email in lingua tedsca, l’ultimo Sober ha una versione in inglese

a sfondo politico con proclami di estrema destra.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore