Nuovo Ceo per Psion

ManagementNomine

Jacky Lecuivre è il nuovo numero uno di Psion Teklogix

Psion Teklogix, multinazionale specializzata nello sviluppo di soluzioni globali di mobile computing e raccolta dati wireless, annuncia la nomina di Jackie Lecuivre alla carica di Chief Executive Officer. Lecuivre sostituisce Alistair Crawford, che ha lasciato la carica di CEO lo scorso 11 settembre. Lecuivre, 54 anni, francese di origine, è attualmente President of Worldwide Sales della multinazionale e assume le funzioni di CEO con effetto immediato della società. Dopo aver iniziato la propria carriera professionale nella Marina francese, Lecuivre nel 1993 è entrato in Teklogix, dove si è dedicato alle vendite e al marketing. Quando nel 2000 la società è stata acquisita da Psion, la sua carriera ha avuto una rapida ascesa: nel 2003 è stato infatti nominato Vice President of Sales for Europe, Middle East and Africa (EMEA); sotto la sua guida, il fatturato dell’area EMEA è salito da 95 a 177 milioni di dollari. Solo pochi mesi fa ha assunto la carica di President of Worldwide Sales, che già oggi lascia per ricoprire quella di CEO. “Sono profondamente onorato di avere l’opportunità di guidare la società?, dichiara Jacky Lecuivre in merito alla nuova nomina. ?Dopo aver trascorso 13 anni in Psion, sento di avere ottimi rapporti con il nostro staff e anche con i nostri clienti, come sottolinea David, il che ci consentirà di fare un eccellente gioco di squadra. Lavorando fianco a fianco con lui e il resto del management intendo mettere in atto quello sviluppo nelle quote di mercato e nei risultati che la società ha promesso agli azionisti”. Bill Jessup, che ha ricoperto la carica di Chief Executive pro tempore dallo scorso luglio, rimane nel ruolo di Finance Director. Oltre alla nomina del nuovo CEO, il CdA di Psion Teklogix continua a rafforzare il proprio team: a tal fine, Andy Clegg è rientrato nel Board come non-executive director. Clegg, 51 anni, è stato executive director della società tra il 1984 e il 2000; negli ultimi mesi aveva lavorato come consulente contribuendo alla riorganizzazione delle attività canadesi dell’azienda. Infine, è intenzione del Board assumere un ulteriore non-executive director, la cui nomina sarà annunciata non appena possibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore