Nuovo Drm su Flash

Management

I video in Flash si proteggono dalla pirateria. Inoltre Adobe vorrebbe portare Flash su iPhone

Adobe aggiunge il Drm su Flash con il nuovo server di rights management . Milioni di video online sono distribuiti su YouTube, il nuovo Hulu e non solo nel formato di Adobe e la richiesta di t utela del copyright si è resa impellente per Adobe. I video in Flash potranno essere protetti dalle violazioni del diritto d’autore e l’utilizzo da parte degli utenti potrà essere delimitato.

Flash Media Server 3 ha protezione dei contenuti per streaming video su RTMP, ma Media Rights Management Server protegge i video scaricati in FLV o MPEG4.

Inoltre Adobe vorrebbe portare Flash su iPhone, ma non c’è ancora accordo con Apple come invece c’è stato con Microsoft per Windows Mobile. L’SDK dello smartphone di Apple non è sufficiente per portare Adobe Flash su iPhone. F lash è ancora troppo grosso e Flash Lite troppo piccolo. Si vedrà.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore