Nuovo pericoli per i Cd con il Drm di Sony

CyberwarSicurezza

Un nuovo rischio è legato al sistema di protezione dei Cd di Sony BMG Music Entertainment

Non accenna a calmarsi la tempesta che ha coinvolto Sony nell’ultima settimana: il sistema Drm sui Cd protetti di sony Bmg è di nuovo finito nella bufera, a causa del programma di disinstallazione distribuito da SunnComm Technologies. Anche questo programma ha un buco di sicurezza, simile a quello scoperto nell’analogo software di First 4 Internet. Sony, accanto a tante critiche, ha ricevuto un unico plauso, quello della Riaa, che ha affermato che il colosso nipponico ha agito per il meglio sul Drm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore