Nuovo sito di polizia refurtiva esposta online; polizia.it assegnato ad un cittadino di Treviso

Marketing

Centinaia di nuovi oggetti preziosi, ritrovati dalla questura di Roma, sono esposti nella bacheca degli oggetti rubati e recuperati.

Il sito Internet della Polizia di Stato è online con una rinnovata veste grafica e nuovi contenuti una nuova home page più chiara ed intuitiva. Si è dato maggior risalto alla localizzazione delle Questure e degli Uffici di polizia di tutta Italia, le faq sono state inserite accanto ad ogni argomento e rinnovate le pagine dedicate ai reparti speciali. Altra refurtiva esposta ondine centinaia di nuovi oggetti preziosi, ritrovati dalla questura di Roma, sono esposti nella bacheca degli oggetti rubati e recuperati. Il sito Internet è raggiungibile allURL http://www.poliziadistato.it (n.d.r. il domain name Polizia.it risulta invece assegnato ad un privato della provincia di Treviso). [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore