Nuovo thin client con supporto Linux

Aziende

Ready Informatica ha introdotto in Italia il nuovo thin client di Wyse Technology Winterm S50, offre benefici economici e di sicurezza, potenza e flessibilità

Ready Informatica (www.ready.it), distributore italiano specializzato in forniture di thin client, ha annunciato l’ultimo modello di Wyse Technology: il Winterm S50 (www.wyse.com). Il nuovo modello presenta compatibilità con i protocolli più avanzati (Ica e Rdp), ma soprattutto è in grado di supportare Linux. Grazie al nuovo kernel V6 il client X11 offre capacità d’accesso grafico alle applicazioni Unix e Linux. Il Winterm S50 offre agli utenti un nuovo livello di potenza e flessibilità e permette una gestione completamente centralizzata, grazie al software Wyse Rapport, incluso nei terminali. Inoltre, come il precedente Winterm S30, il nuovo S50 presenta un design innovativo di dimensioni ridotte (come un libro tascabile), può essere posizionato in orizzontale o in verticale e ha un kit di montaggio che consente di fissarlo ovunque, anche sotto la scrivania o dietro a un monitor Lcd. In una architettura thin client le applicazioni risiedono e vengono eseguite sui server, mentre i thin client fungono da semplice interfaccia utente. In tal modo ottiene la versatilità e la potenza di un ambiente Pc, pur mantenendo i benefici di sicurezza e di gestione di un sistema centralizzato. Ma in più offre un grande risparmio sui costi totali di proprietà (gestione, consumi di elettricità, ciclo di vita più lungo). Per questi motivi il Thin Client è adottato in tutto il mondo, e il mercato è destinato a crescere del 20% (fonte Idc) all’anno ancora per parecchi anni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore