Nvidia acquisisce Icera

4gAcquisizioniAziendeMarketingMobility

L’operazione vale 367 milioni di dollari in contanti. Con questa acquisizione Nvidia rafforza la propria posizione nel mercato smartphone, in pieno boom a doppia cifra

Nvidia compra Icera, un produttore di processori specializzato in radio chip per telefonia mobile, per 367 milioni di dollari in contanti. Con questa acquisizione Nvidia rafforza la sua posizione nel mercato smartphone, in pieno boom a doppia cifra. L’accordo aiuterà Nvidia a offrire ai produttori di telefonini processori radio con la gamma di Cpu Tegra 2, permettendo di risparmiare tempo per portarli sul mercato.

Nvidia, che dai chip grafici si è spostata nel mercato di chip Mobile ad alte prestazioni e tablets processors, prevede che la transazione avrà un effetto operativo sugli utili solo nella seconda metà del 2012. Questa acquisizione arriva come risposta a quella di Atheros per 3.2 miliardi di dollari da parte di Qualcomm.

La britannica Icera realizza processori impiegati nelle antenne 3G e 4G e il Ceo di Nvidia, Jen-Hsun Huang, la considera un’acquisizione chiave. Adviser finanziario dell’operazione è stato Evercore Partners per Icera.

Nvidia Tegra 2 sale sui tablet
Nvidia Tegra 2 sale sui tablet
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore