Nvidia compra un vendor di chip di Taiwan

Aziende

Il colosso dei chip grafici sfida il rivale Ati

Nvidia acquista per 52 milioni di dollari un vendor di chip di Taiwan, ULi Electronics. La mossa rafforza il chipset team e migliora i collegamenti con i clienti asiatici. La mossa è inoltre strategica contro il concorrente Ati Technologies.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore