NVIDIA lancia i chip della serie GeForce 6

Stampanti e perifericheWorkspace

Le GPU di nuova generazione: il maggior incremento di prestazioni e
funzionalità per soluzioni desktop.

La famiglia NVIDIA GeForce 6 Series, che include le soluzioni GeForce 6800 Ultra e GeForce 6800, è caratterizzata da una nuova architettura superscalare a 16 percorsi che offre performance più che doppie rispetto alle attuali GPU NVIDIA; nuove funzionalità, fra cui la serie di strumenti Microsoft DirectX 9.0 Shader Model 3.0, per ottenere effetti speciali cinematografici ultra-realistici e un nuovo motore di elaborazione video on-chip che abilita la riproduzione video e DVD ad alta definizione. In particolare, le nuove tecnologie offrono prestazioni grafiche inusitate per i giochi 3D: oltre alla rivoluzionaria architettura superscalare a 16 percorsi, le GPU GeForce 6800 offrono la memoria GDDR3 più rapida del mondo. Inoltre, GeForce 6 Series è stata realizzata con il pieno supporto di Microsoft DirectX 9.0 Shader Model 3.0, per offrire titoli di nuova generazione, compatibili con DirectX 9 e ultra-realistici. Le GPU GeForce 6800 forniscono agli sviluppatori una programmabilità illimitata, la precisione degli ombreggiatori a 32 bit, la mappatura dei dislocamenti e altre funzionalità esclusive della famiglia GeForce 6 Series. In più, questa nuova GPU offre il pieno supporto in virgola mobile dell’intera pipeline, quindi GeForce 6800 è in grado di migliorare nettamente la qualità delle immagini in movimento. La nuova funzionalità con antialiasing a griglia ruotata rimuove i bordi frastagliati per una ottima qualità delle immagini. Le prime GPU basate su NVIDIA GeForce 6 Series, i modelli GeForce 6800 Ultra e GeForce 6800, sono fabbricate usando la tecnologia di processo a 0,13 micron e alto volume di IBM e sono attualmente in corso di spedizione ai principali partner produttori di schede aggiuntive, OEM, costruttori di sistemi e sviluppatori di giochi. La distribuzione delle prime schede grafiche basate sulla GPU GeForce 6800 dovrebbe iniziare nei prossimi quarantacinque giorni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore