Nvidia rende il telefono un vero Pc

Mobility

La nuova linea di prodotti è destinata a portare nei dispositivi palmari
soluzioni multimediali integrate e a basso consumo energetico

Per soddisfare le sempre maggiori richieste degli utenti di telefoni cellulari di oggi, Nvidia ha presentato oggi la sua nuova strategia per il mercato in rapida crescita dei processori applicativi. L’NVIDIA GoForce 6100, il primo della società di una famiglia di processori di questo tipo, è una soluzione multimediale altamente integrata e ottimizzata che consuma meno della metà dell’energia di qualsiasi processore applicativo disponibile sul mercato oggi. IDC prevede che il mercato dei processori applicativi sia destinato a superare il raddoppio

in termini di entrate nei prossimi quattro anni, passando a 3,3 miliardi di dollari nel 2010 da 1,5 miliardi di dollari nel 2006. Realizzato da zero per supportare codec multimediali intensivi e un sottosistema audio di alta qualità, Wi-Fi integrato, USB 2.0 e altro, l’NVIDIA GoForce 6100 ha anche il minore consumo energetico nell’industria: meno della metà del consumo di qualsiasi altro processore per applicazioni presente sul mercato oggi. L’NVIDIA GoForce 6100 fornisce ai consumatori la migliore piattaforma per contenuti eccitanti e avvincenti, combinata con tecnologie a bassissima potenza per offrire la massima durata della batteria. Alla fiera mondiale dedicata al Mobile, Nvidia (Stand 1C34, Hall 1.0) ha svelato la piattaforma 3d agnostica per cellulari: l’interfaccia è stata programmata usando una library 3d, evoluzione di OpenGL.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore