Occhio ai saldi online

E-commerceMarketing

Il decalogo antitruffe prevede il diritto di recesso anche nei saldi e-commerce

L’austerity ha reso più magro lo shopping natalizio? Ora arrivano i saldi della Befana a ridare un po’ di ossigeno ai portafogli degli italiani. Ma bisogna prestare attenzione, soprattutto negli a cquisti online.

Il decalogo antitruffe è sempre il solito:attenzione ai saldi superiori al 50%; stare alla larga dalle frodi in Rete; controllare sempre la presenza del lucchetto sui siti web sicuri; s iti sconosciuti alla ricerca di occasioni possono nascondere rischi; il Pc dell’ufficio potrebbe essere meno sicuro di quello di casa nel proteggere i dati sulle loro carte di credito.

Aggiungiamo che anche gli acquisti online coi saldi prevedono il diritto di recedere, senza alcuna penalità e senza specificare il motivo, entro 10 giorni dall’acquisto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore