Occhio alla falsa estensione di Google Chrome

CyberwarMarketingSicurezza

BitDefender mette in guardia sul crescente utilizzo di Google Chrome e delle sue funzionalità da parte dei cybercriminali per diffondere malware e rubare le informazioni degli utenti

La dinamica è semplice: gli utenti di Google Chrome ricevono una e-mail non richiesta che annuncia una nuova estensione per il loro browser preferito sviluppata al fine di facilitare l’accesso ai documenti dalle e-mail. Il messaggio contiene un link apparentemente non sospetto che induce  chi lo riceve a seguirlo per scaricare la nuova estensione. Una volta cliccato il link, si viene reindirizzati ad una pagina simile a quella di Google Chrome Extensions che, invece dell’estensione promessa, ne fornisce una falsa che infetta il sistema con un malware.

BitDefender mette in guardia sul crescente utilizzo di Google Chrome e delle sue funzionalità da parte dei cybercriminali per diffondere malware e rubare le informazioni degli utenti.
Nonostante l’applicazione finta abbia la stessa descrizione dell’originale, la prima cosa che salta all’occhio degli utenti più attenti è che invece della prevista “.crx”, l’estensione del file è “.exe”.

Bitdefender: Attenti a una falsa estensione di Chrome
Bitdefender: Attenti a una falsa estensione di Chrome
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore