OECD fotografa l’adozione della banda larga wireless nel mondo

MarketingMobilityNetworkWlan
OECD: La banda lkarga wireless nel mondo @ shutterstock

La Sud Corea è prima nella classifica OECD con il 100% di abbonamenti alla banda larga wireless, seguita dalla Svezia, Finlandia e Giappone

L’Organization for Economic Cooperation and Development (OECD) incorona la Sud Corea nella classifica degli abbonamenti alla banda larga wireless. La Sud Corea, la patria di Samsung, ha raggiunto il 100% di sottoscrizioni alla banda larga wireless, seguita dalla Svezia al 98%, dalla Finlandia all’87.8% e dal Giappone all’82.4%.

La Sud Corea è il primo paese a superare la soglia del 100% di penetrazione della broadband wireless, un mercato in grande crtescita. Nei paesi appartenenti all’OECD la banda larga senza fili è in grande salute con un tasso di incremento del 13% negli ultimi sei mesi, dopo aver totalizzato 667 milioni di abbonati, rispetto ai 590 milioni del giugno 2011.

La Sud Corea conta 100.6 sottoscrizioni per 100 abitanti, fra abbonamenti ad alta velocità a quota 47.6 unità e sottoscrizioni al wireless dati a quota 53.1 unità. La media della penetrazione domestica di Internet ad alta velocità è al 54.3%: gli USA sono al 76.1%. A fondo classifica si piazzano Messico, Turchia ed Ungheria, rispettivamente al 7.7%, 8.9% e 12.9%.

OECD: La banda lkarga wireless nel mondo @ shutterstock
OECD: La banda lkarga wireless nel mondo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore