Ofcom fotografa lo stato della banda larga nei paesi Ocse

Workspace

Ofcom rilascia il report sulla banda larga, da cui emerge che in Gran Bretagna solo il 10% delle connessioni in banda larga in the UK supera gli 8 Mbit/s, contro il 26% della Francia, il 33% della Svezia e il 37% dell’Olanda

Ofcom illustra lo stato della banda larga e dell’uso della Tv in alcuni paesi dell’Ocse. In Gran Bretagna solo il 10% delle connessioni in banda larga in the UK supera gli 8 Mbit/s, contro il 26% della Francia, il 33% della Svezia e il 37% dell’Olanda.

Ma Il Regno Unito ha i costi più bassi per i servizi in banda larga, in calo del 10.1% dal 2003 a una media di circa 16 euro al mese, contro i 20 degli Usa, i 23 dell’Italia e i 25 della Spagna.

A guardare la Tv, il maggior incremento del 3,2% è da attribuire agli inglesi, mentre per l’Italia la crescita è dell’1,7% (ma gli italiani guardano più Tv dei britannici).

Nell’accesso 3G (HSPA) il mercato UK è ai vertici, con il 93% della popolazione coperta dal 3G e al 91% dall’HSPA.

A confronto, la Francia è coperta al 77% per HSPA e 3G, mentre la Germania gode di una copertura all’85%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore