Office 2007 litiga con il neonato standard Iso

Management

Microsoft potrebbe essere obbligata a distribuire una patch a causa delle modifiche apportate a Open Xml per la standardizzazione

Open Xml di Microsoft Office è stato riconosciuto standard Iso, ma la miriade di modifiche apportate a DIS 29500 al fine dell’approvazione rischia di diventare un piccolo boomerang per Office 2007. Il pacchetto di Microsoft ha dunque bisogno di un upgrade a causa di OpenXml.

ISO/IEC 29500 spiega il formato Open XML, che ha dovuto abbracciare più standard esistenti di quanti Microsoft volesse.

Sul suo blog Griffin Brown, responsabile della gestione del nuovo standard, afferma di aver testato un documento docx secondo le linee guida su ISO/IEC 29500, tuttavia non è riuscito a validare il codice e ha ricevuto 122mila warning (84 problemi nella versione non strict).

Brown ha promesso di condurre un simile Jing test anche con ODF, l’OpenDocument format, già standard Iso open source.

Comunque non è detto che Microsoft abbia intenzione di distribuire una patch per gestire il formato nella versione diventata standard. A Microsoft interessava più che altro il timbro Iso come forma di marketing. Microsoft Office 2007 non supporterà tale standard forse per un tempo più lungo del previsto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore