Office Live a metà mese

Management

La famiglia di servizi Live sta per lanciare l’applicazione Web più attesa:
la versione online della nota suite di produttività. Ecco prezzi e disponibilità

Si preannuncia un novembre intenso per Microsoft, dopo un ottobre non certo meno impegnativo (con l’esordio del browser Internet Explorer 7 e Windows Media player 11). Il 14 debutterà Zune, l’atteso player musicale wireless anti iPod, il 15 novembre Office Live, per concludere il mese in crescendo con l’esordio delle versioni business di Windows Vista e Office 2007 il 30 novembre. Un novembre, quindi, di vendemmia in casa Microsoft: dopo la svolta Live di un anno fa, Microsoft è quasi pronta per ampliare la famiglia Live con un servizio online che rappresenta l’estensione Live di Office, la suite di produttività del colosso di Redmond. Office Live si declinerà in tre offerte: Office Live Basics (gratuito ma sponsorizzato dalle inserzioni pubblicitarie) con 500 Mbyte di spazio disco, 25 account email con 2 Gbyte di spazio, completo di gestione di spazio Web, strumenti di calendario e grafica; Office Live Essentials (al prezzo di 19.95 dollari mensili) con il doppio dello spazio disco e degli account email disponibili econ un’area di lavoro condivisa di 500 Mbyte per un massimo di 10 utenti; Office Live Premium (al costo di 39.95 dollari al mese), corredato da 4 Gbyte di spazio disco e di tool originali di produttività Internet. La sfida a Google e al suo approccio desktop, riparte da Office Live.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore