Office Outlook 2007

Management

Il PIM di Office 2007, sempre più integrato con l’intera suite e con il resto
del mondo.

Outlook non significa “panorama” per caso: da buona suite nella suite (diario/agenda, rubrica dei contatti, client e-mail e gestore delle attività in corso) Outlook 2007 offre funzionalità più integrate e coerenti tra loro, che consentono di avere sott’occhio in qualunque momento un buon quadro generale di impegni ed appuntamenti.

Per i posti di lavoro in cui Outlook viene utilizzato da tutti come strumento di comunicazione interno anche nelle sue funzionalità meno note (come l’assegnazione di compiti o la convocazione di riunioni) c’è anche un interessante add-on, incluso nelle versioni di Office dedicate alle aziende, con cui condividere informazioni di carattere commerciale attraverso un database SQL Express centralizzato.

UN’INTERFACCIA RITOCCATA MA NON TROPPO

L’interfaccia di Outlook 2007 è stata rivista solo in parte. La finestra principale dell’applicazione non è stata stravolta con l’inserimento del Ribbon, ma vede l’ingresso di una speciale barra verticale in cui sono costantemente visualizzati un calendario in miniatura, i primi appuntamenti memorizzati e l’elenco delle attività in scadenza. Questa toolbar, chiamata Barra Da Fare, può rimanere aperta accanto tutte le diverse videate di Outlook, in modalità normale o ridotta: in questo secondo caso ad essere visualizzati sono soltanto il primo appuntamento nell’agenda e il numero delle attività in corso durante la giornata. Nella visualizzazione del calendario, ai piedi degli appuntamenti di ogni giornata c’è inoltre un’area riservata ad un breve elenco delle attività in corso o completate nella giornata stessa. Tutte queste aree sono interattive e possono essere utilizzate anche per archiviare nuove informazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore