Office Project 2007 e Office OneNote 2007

Management

Gli strumenti di organizzazione del lavoro, personale e di gruppo, di Office
2007.

GESTIONE AVANZATA DEI PROGETTI

Dopo aver parlato di Outlook e Groove, due programmi che aiutano i gruppi di lavoro a comunicare e a condividere progetti senza troppo sforzo comuni, affrontiamo Project e OneNote.

Project è un pacchetto di vecchia data di casa Microsoft, nato per il cosiddetto project management; permette cioè di pianificare nel tempo lo svolgimento di un progetto da parte di una persona o un’intera squadra, attraverso strumenti come i diagrammi di Gantt. Un diagramma di Gantt è la rappresentazione di calendario sotto forma di tabella, in cui ad ogni colonna corrisponde un giorno e ad ogni riga una parte di un processo di lavoro. Attraverso un diagramma di Gantt si possono indicare tempi di elaborazione e dipendenze tra le diverse fasi di un unico progetto, e specie lavorando in un team è possibile dare a tutti i componenti del gruppo un’idea precisa dei modi e delle tempistiche con cui il lavoro deve svolgersi.

Di Office Project 2007 esistono due versioni “client”, la Standard e la Professional: la differenza principale tra le due edizioni è la possibilità, del solo Project Professional, di collegarsi a Project Server e sincronizzare così le proprie informazioni con il resto del team.

All’apparenza le novità di Project 2007 non sembrano paragonabili a quelle di altri applicativi della suite: Project 2007 non è tra i programmi che beneficiano della nuova interfaccia grafica – anzi, mantiene un look molto simile a quello delle sue precedenti edizioni – e anche le comuni operazioni rimangono tutto sommato identiche al passato. Ciò che sta dietro la facciata ha però subito un aggiornamento piuttosto radicale: il motore di Project Server 2007 è stato ridisegnato, e di conseguenza sono cambiate anche le modalità di comunicazione tra questo e Project Professional.

Project Server è basato sul .NET Framework 2.0, e porta con sé una nuova revisione di Project Web Access completamente integrata nei portali di SharePoint Services 3.0. Project Web Access è il frontend di amministrazione del server, e permette alle applicazioni ASP.NET la possibilità di interagire con il database centrale di Project Server. Project Server 2007 può utilizzare, per memorizzare i propri archivi, SQL Server 2000 o SQL Server 2005.

Le novità di Project Server rendono purtroppo incompatibile il server stesso con client antecedenti alla versione 2007; il nuovo protocollo di comunicazione prevede infatti diversi (e più efficienti) flussi di dati, ottimizzati grazie a un sistema di cache previsto nel solo Project Professional 2007. Per chi ha realizzato in precedenza soluzioni basate su XML e sulle API di Project Server 2003 non dovrebbero però presentarsi problemi, in quanto le nuove interfacce di programmazione cercano di garantire il più possibile una compatibilità trasparente con il passato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore